Moglie sdraiata col figlio sulla tomba del marito (Foto)

Jenn Budenz

“Il vero amore non ha mai fine. Siete d’accordo o no?”.

Questa è la descrizione che accompagna il commovente scatto, nessun nome, nessun particolare, solo la dimostrazione di un amore che riesce ad andare ben oltre la morte fino all’eternità.

La Storia.

Sebbene, solo in questi giorni, molti hanno apprezzato la dolcezza e la tristezza racchiuse nell’immagine della moglie sdraiata sulla tomba del marito, la foto ha una data di pubblicazione ben precisa.

Jenn Budenz

A far sapere della storia è stato il quotidiano “The San Diego Union-Tribune” che il 23 maggio del 2014, quindi più di 3 anni fa, faceva conoscere le “sentinelle dell’amore” che con consuetudine si recavano presso il Miramar National Cemetery, un cimitero militare federale situato a San Diego, in California (USA).

La moglie sdraiata sulla tomba del marito si chiama Jenn Budenz, accanto a lei il figlio Andrew Jr., che lei chiama AJ, all’epoca aveva appena 2 mesi.

Il bambino non aveva potuto conoscere il suo papà, il Maggiore Andrew Budenz, pilota di C-103 della marina militare americana che ha servito il suo paese in Iraq e Afghanistan, venuto a mancare in seguito ad un incidente motociclistico.

 

Quando è avvenuta la tragedia, Jenn era incinta di 12 settimane, l’incidente le ha portato nel suo cuore un dolore che è riuscita a colmare recandosi ogni giorno sia durante che dopo la gravidanza in quel luogo, che le permettesse di alleviare la sua sofferenza.

“Questo è il posto dove lo sento di più, i suoi commilitoni volano sopra di noi tutti i giorni” ha affermato.

Lì è divenuta parte di una nuova grande famiglia, quella delle

 

“sentinelle dell’amore”, mariti, mogli, genitori e figli che, come lei, si recano quotidianamente a far visita ai propri cari. Tra questi vi è Raymond “Ray” Moody, ex marines che ha servito il suo paese durante la Seconda Guerra Mondiale, che ogni giorno si reca sulla tomba della moglie Barbara, anche lei ex marines, morta a causa di una malattia.

Jenn ed Andrew si erano incontrati grazie ad un amico, una conoscenza molto particolare perché avvenuta a distanza, tramite e-mail, lettere e chat in webcam. Ma, nonostante la lontananza – in quel periodo il maggiore è stato trasferito per 7 mesi in Iraq – il loro legame è divenuto sempre più forte e si è consolidato durante il loro primo vero appuntamento, avvenuto 3 settimane dopo il suo rientro in patria. Sei mesi dopo si sono sposati.

L’immagine della moglie sdraiata sulla tomba del marito insieme al figlio rappresenta l’amore senza fine, un legame indissolubile che continua anche dopo la morte.

Jenn, durante un intervista, aveva affermato che avrebbe continuato a far visita ad Andrew fino a quando le esigenze di AJ glielo avrebbero permesso.

“Essere qui con lui è una terapia per me, mi dà pace e ora ho la mia piccola famiglia qui”.

 

Be the first to comment on "Moglie sdraiata col figlio sulla tomba del marito (Foto)"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.