I terremotati, quelli a cui Renzi e Mattarella avevano promesso “non vi lasceremo soli”, sotto la neve!

I terremotati, quelli a cui Renzi e Mattarella avevano promesso “non vi lasceremo soli”, sotto la neve! Ma State sereni, 20 miliardi per salvare le banche li hanno trovati!!

 

Terremoto, M5S accusa: “Amatrice sotto la neve, in centinaia ancora nelle tende”

I deputati pentastellati accusano la lentezza del Governo. La Protezione Civile ha aggiornato i dati sui soccorsi: i cittadini ancora ospitati nelle tende sono 41 nelle Marche, 122 nel Lazio (tutte nel Comune di Amatrice), 57 in Umbria e 3 in Abruzzo

AMATRICE (Rieti) – L’inverno nelle zone colpite dal sisma del 24 agosto è già arrivato. Le cime dei monti di Amatrice sono innevate aggiungendo disagi su disagi ai terremotati. “Nelle tende allestite sono ancora ricoverate quasi 300 persone – denuncia il Movimento 5 Stelle – serve un immediato intervento a sostegno degli allevatori, allestendo le tensostrutture per il ricovero degli animali che, altrimenti, moriranno”.

“Purtroppo era facilmente ipotizzabile e lo avevamo più volte sottolineato – scrivono i deputati pentastellati – Aspettare fino a metà novembre, data per la quale è previsto l’arrivo delle tensostrutture, non ha senso. Renzi oggi dichiara che per le zone terremotate l’Italia non può soggiacere alle regole burocratiche. Ebbene, questo è il momento di dimostrarlo con i fatti, intervenendo subito”

I NUMERI – I cittadini ancora ospitati nelle tende sono 41 nelle Marche, 122 nel Lazio (tutte nel Comune di Amatrice), 57 in Umbria e 3 in Abruzzo. La Protezione Civile ha aggiornato i dati sui soccorsi: sono 1.301 le persone assistite nei campi, nelle strutture o negli alberghi dopo il sisma del 24 agosto.

Sono invece 804 i cittadini ospitati presso gli alberghi a San Benedetto del Tronto e nelle strutture distribuite su tutto il territorio interessato dal terremoto, in particolare tra le province di Ascoli e Macerata. In 140 hanno deciso di trasferirsi presso le abitazioni del progetto Case (Complessi antisismici sostenibili ed ecocompatibili), messe a disposizione nel comune dell’Aquila, e in strutture in provincia dell’Aquila e Teramo, la maggior parte nei MAP (Moduli abitativi provvisori) tra Campotosto, Capitignano, Ancarano e Tossicia. Sono, infine, 134 le persone ospitate in residenze sanitarie assistenziali delle quattro regioni colpite dal sisma.

 

Fonte

Be the first to comment on "I terremotati, quelli a cui Renzi e Mattarella avevano promesso “non vi lasceremo soli”, sotto la neve!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.